CHICO

UNINDUSTRIA

UEHP

AIOP GIOVANI

AIOP
CONSORZIO DELLA OSPEDALITÀ PRIVATA PER GLI ACQUISTI E LE GESTIONI
Cerca
Filters
Close

16482 Disinfettanti

Biofarm Alcolico Ferri soluzione alcolica disinfettante pronta all’uso
Codice del produttore: PF00910
Produttore: NUOVA FARMEC SRL
Chiama per preventivo

Biofarm Alcolico Ferri soluzione alcolica disinfettante pronta all’uso - Confezione da 12 pezzi

Biofarm  Alcolico  Ferri  è  una  soluzione  alcolica  contenente  un  sale  d’ammonio  quaternario (Benzalconio  cloruro).  L’associazione  tra Alcool  Isopropilico  e Benzalconio  cloruro  esplica  un effetto germicida sinergico, tanto che il prodotto può essere considerato un disinfettante  di livello intermedio   adatto   per   il   trattamento   di   dispositivi   medico   chirurgici   non   critici   ed   alcuni semicritici.    Tra  tutti  i  sali  d’ammonio  quaternario  il Benzalconio  Cloruro  è  sicuramente  il  più attivo per quanto riguarda l’attività germicida.   Trattandosi  di  un  tensioattivo  cationico  presenta  incompatibilità  con  l’esametafosfato  sodico,  il metafosfato sodico ed i tensioattivi anionici.  Le  principali  proprietà  del  prodotto,  accanto  all’elevata  efficacia  germicida  ed  all’ampio  spettro d’azione, sono:
a)l’alto potere detergente che facilita il distacco delle particelle organiche;
b)la capacità di distribuirsi in modo uniforme su tutte le superfici degli strumenti;
c)il pieno rispetto dell’affilatura degli strumenti taglienti;
d)la capacità di proteggerli dall’ossidazione, grazie alla presenza di un antiossidante

Campo e modalità d'impiego:  
1.Disinfezione di dispositivi medico chirurgici non critici. Gli articoli non-critici sono costituiti da  strutture  ed  oggetti  che  comportano  scarso  rischio  di  trasmettere  agenti  infettivi.  Essi
comprendono  maschere  facciali,  elettrodi  da  elettrocardiogramma,  padelle  e  tutti  gli  altri articoli che usualmente non vengono a contatto con le membrane mucose.
2.Decontaminazione  di  strumentario  chirurgico  e  dispositivi  medici come  da  Decreto  28 settembre  1990:  Norme  di  protezione  dal  contagio  professionale  da  HIV  nelle  strutture sanitarie ed assistenziali pubbliche e private; <<I dispositivi riutilizzabili debbono, dopo l’uso,essere  immediatamente  immersi  in  un  disinfettante  chimico  di  riconosciuta  efficacia  su  HIV prima  delle  operazioni  di  smontaggio  o  pulizia,  da effettuare  come  preparazione  per  la sterilizzazione>>.
3.Conservazione sterile temporanea dei ferri chirurgici Quando   si   devono   rimuovere   gli   strumenti   dalla   soluzione   prelevarli   asetticamente   e risciacquarli accuratamente con acqua sterile.

  APRI SCHEDA TECNICA  


La presente foto è puramente indicativa e potrebbe differire dalla confezione finale richiedere la scheda tecnica per dettagli

PER UN OFFERTA PERSONALIZZATA    CONTATTACI  

Biofarm Alcolico Ferri soluzione alcolica disinfettante pronta all’uso - Confezione da 12 pezzi

Biofarm  Alcolico  Ferri  è  una  soluzione  alcolica  contenente  un  sale  d’ammonio  quaternario (Benzalconio  cloruro).  L’associazione  tra Alcool  Isopropilico  e Benzalconio  cloruro  esplica  un effetto germicida sinergico, tanto che il prodotto può essere considerato un disinfettante  di livello intermedio   adatto   per   il   trattamento   di   dispositivi   medico   chirurgici   non   critici   ed   alcuni semicritici.    Tra  tutti  i  sali  d’ammonio  quaternario  il Benzalconio  Cloruro  è  sicuramente  il  più attivo per quanto riguarda l’attività germicida.   Trattandosi  di  un  tensioattivo  cationico  presenta  incompatibilità  con  l’esametafosfato  sodico,  il metafosfato sodico ed i tensioattivi anionici.  Le  principali  proprietà  del  prodotto,  accanto  all’elevata  efficacia  germicida  ed  all’ampio  spettro d’azione, sono:
a)l’alto potere detergente che facilita il distacco delle particelle organiche;
b)la capacità di distribuirsi in modo uniforme su tutte le superfici degli strumenti;
c)il pieno rispetto dell’affilatura degli strumenti taglienti;
d)la capacità di proteggerli dall’ossidazione, grazie alla presenza di un antiossidante

Campo e modalità d'impiego:  
1.Disinfezione di dispositivi medico chirurgici non critici. Gli articoli non-critici sono costituiti da  strutture  ed  oggetti  che  comportano  scarso  rischio  di  trasmettere  agenti  infettivi.  Essi
comprendono  maschere  facciali,  elettrodi  da  elettrocardiogramma,  padelle  e  tutti  gli  altri articoli che usualmente non vengono a contatto con le membrane mucose.
2.Decontaminazione  di  strumentario  chirurgico  e  dispositivi  medici come  da  Decreto  28 settembre  1990:  Norme  di  protezione  dal  contagio  professionale  da  HIV  nelle  strutture sanitarie ed assistenziali pubbliche e private; <<I dispositivi riutilizzabili debbono, dopo l’uso,essere  immediatamente  immersi  in  un  disinfettante  chimico  di  riconosciuta  efficacia  su  HIV prima  delle  operazioni  di  smontaggio  o  pulizia,  da effettuare  come  preparazione  per  la sterilizzazione>>.
3.Conservazione sterile temporanea dei ferri chirurgici Quando   si   devono   rimuovere   gli   strumenti   dalla   soluzione   prelevarli   asetticamente   e risciacquarli accuratamente con acqua sterile.

  APRI SCHEDA TECNICA  


La presente foto è puramente indicativa e potrebbe differire dalla confezione finale richiedere la scheda tecnica per dettagli

PER UN OFFERTA PERSONALIZZATA    CONTATTACI